Recovery Fund, Bonelli: Renzi sbaglia a contrapporre i giovani al Superbonus

superbonus

Assistiamo preoccupati alle posizioni di Matteo Renzi che mette in discussione il piano per il Recovery Fund mettendo in contrapposizione i giovani con il super bonus 110%: è un paragone incredibile che parte dai presupposti errati. Voglio ricordare a Renzi che il bonus edilizio ha sempre avuto un rilevante impatto sull’occupazione: solo nel 2018 ha coinvolto 426.745 occupati, dei quali 284.497 diretti e 142.248 nell’indotto.

Con il superbonus e gli incentivi per la green economy quindi si creeranno centinaia di migliaia di nuovi posti di lavoro, moltissimi di questi indirizzati ai giovani ed alle nuove professioni. Investimenti che faranno bene al Paese perché affronteranno anche uno dei problemi più gravi, come la crisi climatica. Renzi dovrebbe sapere che proprio l’Europa, a questo proposito, ha voluto chiamare Next Generation UE questi fondi perché siano indirizzati ai giovani e, per il 37%, alla green economy.

Angelo Bonelli

Lascia un commento