Welfare a misura di bambino nella nostra Finanziaria Climatica

Welfare

Vogliamo costruire un?Italia in cui lo stato sia realmente capace di prendersi cura della popolazione debole. Uno stato dove la politica si impegna a garantire un reddito minimo alle famiglie e ai singoli perch? possano avere un tenore di vita decente e possano inserirsi all?interno della societ?. Non ci sar? mai una vera giustizia ambientale senza giustizia sociale. All?interno della nostra proposta di Finanziaria Climatica, una parte considerevole ? destinata alla creazione di un Welfare a misura di bambino.

  • Abbiamo previsto investimenti per 4 miliardi di euro per arrivare progressivamente alla gratuit? degli asili anche in Italia come in Germania, prendendo in considerazione sin da subito di allargare la gratuit? a una fascia pi? ampia di popolazione (50 mila euro di reddito familiare) e inserendo la progressivit? delle rate. Incrementare le strutture private convenzionate per sopperire alla mancanza/insufficienza delle strutture pubbliche.
  • Attraverso benefici fiscali o incentivi statali, incoraggiare la nascita degli asili nido aziendali. Prevedere maggiori sussidi alla maternit?, come avviene in Francia e ai nuclei familiari pi? grandi.
  • Abolizione dell?IVA sui prodotti non inquinanti dedicati all?infanzia, cos? da incentivare le famiglie all?uso di prodotti come pannolini in stoffa, biberon in vetro. Introduzione e sviluppo sostanziale del reddito per nascita e degli investimenti necessari per abbattere le barriere architettoniche.

 

LEGGI QUI?IL DOCUMENTO

DI FINANZIARIA CLIMATICA