L?umanit? ? a un bivio. Greta Thunberg agli attivisti di Extinction Rebellion

?I governi non saranno pi? in grado di ignorare il clima incombente e la crisi ecologica?, ? quanto Greta Thunberg, la giovane attivista per il clima, ha detto ai manifestanti di Extinction Rebellion a Marble Arch a Londra.
In un discorso tenuto di domenica sera, durante il quale ha preso di mira i politici che per troppo tempo sono stati in grado di soddisfare le richieste di azione con “belle parole e promesse”, la sedicenne svedese ha detto che l’umanit? ? a un bivio, ma che le persone riunite l? hanno scelto quale strada intraprendere.
“Vengo dalla Svezia e l? ? quasi lo stesso problema che qui, come ovunque: non si fa nulla per fermare una crisi ecologica nonostante tutte le belle parole e le promesse“, ha detto alla folla.
“Siamo ora di fronte a una crisi esistenziale, la crisi climatica e la crisi ecologica che non sono mai state trattate come crisi prima, sono state ignorate per decenni. E per troppo tempo i politici e le persone al potere hanno preferito non fare nulla. Faremo in modo da ricordare ai politici che non gli verr? permesso di continuarle a farlo”.
Il suo discorso ? arrivato durante gli sforzi della polizia per liberare forzosamente il ponte di Waterloo dai dimostranti di Extinction Rebellion, mentre il gruppo discuteva se continuare la sua campagna di disobbedienza civile di massa. La polizia ha detto che domenica notte ha sgomberato tutti i manifestanti da Parliament Square.