SCOSTAMENTO IN BILANCIO: SUPERARE ALL’UNANIMITÀ CRISI SANITARIA E AMBIENTALE

bilancio

Noi di Europa Verde apprezziamo il voto unanime sullo scostamento di bilancio, segno che le forze politiche hanno consapevolezza della gravità della situazione e intendono impegnare le loro forze per aiutare il Paese a superarla. Nell’augurarci che presto si raggiunga l’unanimità anche sull’uso del MES, essenziale per potenziare la nostra sanità pubblica, ricordiamo che accanto alla pandemia si prepara un’altra la crisi: quella climatica. La nostra proposta è, dunque, quella di impiegare con raziocinio le risorse, così da poter scongiurare gli effetti devastanti dei cambiamenti climatici, di cui l’aumento dei fenomeni meteorologici estremi nell’ultimo anno ci hanno dato prova.

La pandemia ci ha messo di fronte alla fragilità del nostro ecosistema: una lezione che non è possibile sprecare. È indispensabile che i fondi stanziati per la ripresa siano utilizzati per investimenti in mobilità sostenibile e in ricerca e sviluppo, per la semplificazione degli iter autorizzativi circa la realizzazione di impianti di energia rinnovabile e per prorogare almeno al 2023 l’ecobonus al 110%, misura di cui noi Verdi ci siamo fatti promotori fin dal 2006 quando questo tipo di incentivo fu introdotto per la prima volta.

Filiberto Zaratti e Francesco Alemanni