Solidariet? a Francesco Emilio Borrelli, sia garantita tutela

BORRELLI

Poche ore fa a Napoli, il consigliere dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli ? stato brutalmente picchiato e aggredito mentre insieme ad alcuni attivisti documentava il fatto che un parcheggio dell?ospedale S.Giovanni in Bosco fosse stato liberato dai parcheggiatori abusivi grazie all’azione di denuncia dei Verdi. Quell’area che ? tornata ad essere gratuita alla sosta dei famigliari dei degenti, nei mesi precedenti era sotto il controllo di pregiudicati.

L’azione dei Verdi e in particolare di Borrelli in questi anni ? stata quella fare una battaglia per la legalit? a Napoli e proprio stamattina mentre documentava l’azione svolta di ripristino della legalit? davanti al plesso ospedaliero, ? stato rincorso da una macchina da cui ? sceso un balordo che l’ha preso a pugni e buttato a terra. Nel mentre gli aggressori hanno attaccato anche due Guardie Giurate, rompendo il braccio al primo e lussando una spalla all?altro. Non ? la prima volta che la violenza si abbatte nei confronti di Borrelli mentre svolge il suo lavoro di denuncia civile, per questo ho chiesto al Ministro degli Interni Lamorgese di garantire l’incolumit? dello stesso consigliere regionale Borrelli. Il ministro mi ha assicurato telefonicamente che prender? provvedimenti e che ha gi? attivato il Prefetto di Napoli.

? inammissibile che un consigliere, che non solo svolge le sue funzioni, ma tutela lo Stato, si trovi a dover rischiare di essere malmenato. Chiediamo immediatamente, considerando che ci sono i filmati dell?aggressione, che si indentifichino i soggetti di questa azione violenta, e che sia garantita l’incolumit? del consigliere regionale dei Verdi.

I Verdi continueranno insieme a Borrelli, la loro battaglia per la legalit?, che ? un elemento fondamentale per garantire ai cittadini onesti di Napoli, che sono la stragrande maggioranza, la sicurezza e il vivere civile senza essere ostaggio della criminalit?. Rivolgo la solidarieta? dei Verdi italiani alle due guardie giurate che hanno difeso Borrelli e che hanno riportato gravi lesioni.

Angelo Bonelli

Video Aggressione