“Omosessualit? causata dai vaccini”, condanniamo fermamente le inaccettabili dichiarazioni del cons. Quaresima

Omosessualit

“Condanniamo fermamente le inaccettabili dichiarazioni del consigliere del Municipio XII di Roma, Massimiliano Quaresima, riguardo alla supposta correlazione tra i vaccini e omosessualit?. Tali illazioni sono figlie dell’ignoranza e di una mentalit? chiusa e arretrata che deve essere estranea alla politica. Non ? l’omosessualit? ma piuttosto la stupidit? a dover essere considerata una malattia”.

Lo dichiarano, in una nota, Silvana Meli e Guglielmo Calcerano, co-portavoce Verdi-Europa Verde Roma e Patrizia Di Luigi, consigliera Verdi-Europa Verde Roma del municipio XII di Roma.

“Proprio per contrastare questi comportamenti intolleranti come quello di Quaresima, che non riconosco come capogruppo, ho sottoscritto con il gruppo di maggioranza la mozione a sostegno dell’adesione della campagna nazionale ‘Da’ voce al rispetto’. Le sue dichiarazioni sono molto pericolose perch? vanno a toccare un aspetto intimo della persona. ? compito delle amministrazioni e delle scuole quello di attuare campagne di informazione per contrastare il bullismo nei confronti delle diversit?” ha dichiarato Patrizia Di Luigi.

“Come Verdi, ribadiamo il nostro sostegno al disegno di legge contro l’omofobia, a prima firma Alessandro Zan, e il nostro impegno nella lotta per i diritti della comunita’ Lgbt+ e di tutte le minoranze”, concludono gli ecologisti.