Elezioni regionali, una nuova idea di Veneto

Regionali Veneto

Europa Verde e Democrazia Solidale insieme per presentare una proposta politica condivisa alle prossime elezioni regionali in Veneto. La comune ricerca della giustizia sociale e della giustizia ambientale sono alla base della reciproca collaborazione che vedr? degli esponenti di Democrazia Solidale nelle liste di Europa Verde.

C’? bisogno di una nuova idea di Veneto che deve partire da un’attenzione pi? accurata alle tante periferie che la abitano. C’? bisogno di una politica che sappia farsi prossima a tutti e che faccia sentire il Veneto casa comune per ciascuno.

La crisi dovuta al COVID-19 ha accentuato le disuguaglianze, soprattutto nelle aree pi? marginali della regione. Dobbiamo preoccuparci sia dei divari all’interno della nostra societ? sia di quelli fra la nostra generazione e quelle che verranno. I nostri figli hanno il pieno diritto di trovare un ambiente di qualit?. Non ci pu? essere giustizia sociale senza giustizia ambientale e viceversa. Per questo motivo, ? necessario operare per ridurre le disuguaglianze nell’accesso e nella qualit? del lavoro, dell’acqua e dell’aria buona, nei servizi dell’istruzione, nella cura della salute, nell’abitazione, nella mobilit? e nella fruizione della cultura e delle bellezze del nostro territorio.

Dobbiamo operare affinch? tutti siano riconosciuti e valorizzati per la propria dignit? e capacit? a contribuire a costruire la comunit?, partendo dal ruolo della donna, della famiglia e delle nuove generazioni.

Non accettiamo visioni della sanit? che non siano vicine a tutti i Veneti e in tutte le loro fasi d’et?. Vogliamo una Regione che metta al centro la salute di tutti. Ed eccoci, dunque, a dare il nostro contributo nella coalizione di centrosinistra a sostegno di Arturo Lorenzoni per perseguire questi obiettivi. La giustizia ambientale e quella sociale ne sono i cardini perch? il Veneto torni a essere la terra delle opportunit